Trasferimento

E’ possibile richiedere il trasferimento della propria posizione ad altro Fondo pensione nei casi:

  • di perdita dei requisiti di partecipazione per cessazione del rapporto di lavoro con il Gruppo UniCredit e reimpiego presso altra Società: è possibile trasferire la posizione individuale maturata alla forma pensionistica complementare collegata alla nuova attività lavorativa;
  • per effetto di scelta volontaria: decorsi due anni di iscrizione è possibile trasferire l’intera posizione individuale presso un’altra forma pensionistica complementare sia collettiva che individuale.

E’ possibile anche richiedere un trasferimento in entrata, cioè trasferire la posizione individuale maturata presso altra forma pensionistica verso il Fondo di Gruppo.

In caso di richiesta di trasferimento, oltre al montante della posizione individuale, viene trasferita anche l’anzianità maturata nella previdenza complementare.

Il trasferimento è una operazione “fiscalmente” neutrale, cioè non è soggetta a tassazione.

E' possibile richiedere il trasferimento tramite l'apposita funzione nell'area riservata, dove sarà possibile inoltre consultare lo stato di lavorazione della richiesta.

 

   Il Fondo provvede al trasferimento della posizione individuale nel termine massimo di sei mesi.