Reclami ed esposti

Il reclamo è  una comunicazione scritta avente per oggetto presunte irregolarità, criticità o anomalie relative al funzionamento o alla gestione del Fondo Pensione con riferimento al rapporto associativo.

Per avanzare il reclamo è necessario inviare tale comunicazione, sottoscritta dall’associato o da altro soggetto interessato e indirizzata al

Consiglio di Amministrazione del Fondo Pensione per il Personale del Gruppo UniCredit (reclami) – Viale Liguria,26 – 20143 Milano

 nei seguenti modi:

  • con lettera raccomandata postale o a mano;
  • per posta elettronica, all’indirizzo: [email protected]

indicando le proprie generalità e qualifica (iscritto, legale, associazione sindacale, ecc..).

Il Fondo invierà la risposta nel tempo massimo di quarantacinque giorni dalla ricezione.

Il Fondo disciplina la gestione dei reclami nel “Regolamento per la Trattazione dei Reclami” pubblicato nella sezione "Normativa e documentazione istituzionale".

E' possibile inviare un esposto alla COVIP, dopo essersi rivolti al Fondo, se:

  • il Fondo non ha fornito una risposta entro 45 giorni dal ricevimento della richiesta;
  • la risposta fornita non è ritenuta soddisfacente.

E', in ogni caso, possibile scrivere direttamente alla COVIP in situazioni di particolare gravità e urgenza, potenzialmente lesive per la collettività degli iscritti al Fondo.

L'esposto deve avere come destinatario principale la COVIP – Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione – e deve essere trasmesso:

  • mediante servizio postale al seguente indirizzo: Piazza Augusto Imperatore 27 – 00186 ROMA;
  • inviato via fax al numero: 06.69506.306
  • trasmesso da una casella di posta elettronica certificata all'indirizzo: [email protected]

 

Sul sito www.Covip.it è presente una Guida pratica alla trasmissione degli esposti alla COVIP.