24 June 2022

Sezione a Prestazione Parte D) ex Iscritti al Fondo ex Banca di Roma: Piano di riequilibrio 2015-2023

Lo scorso 16 giugno il Consiglio di Amministrazione, sulla base delle risultanze del Bilancio Tecnico al 31.12.2021 predisposto dall’Attuario, nell’ambito del Piano di riequilibrio in vigore (scadenza 2023) - condiviso con le Organizzazioni Sindacali (Accordi stipulati nel 2014) ed approvato dalla Covip - e in coerenza con le previsioni del Piano stesso, ha deliberato la riduzione del 17,5% annuo delle prestazioni pensionistiche a decorrere dal prossimo mese di luglio.

Detto adeguamento si è reso necessario per mantenere il Fondo in equilibrio, tenuto conto del rendimento del patrimonio al 31.12.2021, dell’aggiornamento delle basi demografiche (cd. “tavole di mortalità”), del tasso di inflazione nonché dell’obbligo di legge (Decreto 259/2012) di accantonare il 4% del patrimonio per garantire le riserve tecniche.