24 June 2021

Lettera del Presidente indirizzata agli Iscritti

Care Iscritte e cari Iscritti,

l’offerta di capitalizzazione delle rendite e di zainettatura delle posizioni per pensionati e attivi avviata il 28 maggio sc. entra nel vivo:  gli attivi potranno esprimere la propria adesione entro il 30 giugno, mentre per i pensionati è previsto ancora qualche tempo.

L’iniziativa, unica nella storia del Fondo, costituisce una interessante opportunità aggiuntiva rispetto alla fruizione della rendita, che ciascuno può liberamente decidere se cogliere o meno: in caso di mancata adesione, rimarranno infatti impregiudicate le posizioni e garantito il regolare funzionamento del Fondo.

L’operazione, che coinvolge oltre 25.000 Iscritti, è tecnicamente complessa, anche per l’eterogeneità delle forme pensionistiche (con i relativi differenti criteri di determinazione delle rendite) interessate, ed è stata doverosamente impostata e condotta nel rispetto dei criteri di equità, eticità, trasparenza, solidarietà e sostenibilità, sotto la rigorosa vigilanza di Covip. 

Nello sforzo comunicativo sono impegnati i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali e delle Associazioni dei pensionati, gli addetti del Fondo e le Unità specialistiche di UniCredit, con incontri dedicati, predisposizione di materiale informativo e – da ultimo – risposte individuali alle migliaia di contatti ricevuti (via email, ticket e telefono).

Insieme ai molti apprezzamenti, sono giunti anche contributi, osservazioni e critiche, che abbiamo tenuto nella debita considerazione, cercando, compatibilmente con la complessità del tema, di recepirli, arricchendo le FAQ (la raccolta delle domande più frequenti) pubblicate sin dalla prima ora e costantemente aggiornate ed implementate in funzione delle esigenze informative via via manifestatesi.

L’interesse per l’iniziativa è testimoniato non solo dai citati contatti, ma dal ritmo delle adesioni, che in questi giorni hanno superato le ottocento giornaliere: vogliamo quindi ringraziare sentitamente i rappresentanti sindacali e dei pensionati, nonché i colleghi coinvolti nell’operazione, per l’impegno, la dedizione e la professionalità messi in campo per ascoltare, assistere e informare le migliaia di iscritti che si rivolgono a loro per chiarimenti e, in taluni casi, rassicurazioni.

Nei confronti di tutti gli Iscritti riconfermiamo il nostro impegno per favorire una scelta informata e consapevole. 

Un caro saluto.

 

Il PRESIDENTE con Membri del Consiglio