Fondo Pensione per il Personale Ex CaRiTrieste

Il Fondo Pensioni per il Personale della ex Cassa di Risparmio di Trieste Banca Spa – ramo Credito è stato un ente giuridico con patrimonio e struttura autonomi, originariamente costituito con l’Ordine n. 79 del 12 maggio 1952 del Governo Militare Allegato (G.M.A.).

Lo scopo del Fondo, inizialmente costituito in un’unica sezione a prestazione definita, era quello di garantire un trattamento pensionistico integrativo del trattamento INPS ai dipendenti della Cassa di Risparmio di Trieste.

 

A far tempo dal 1° gennaio 2005, successivamente alla fusione per incorporazione della Cassa di Risparmio di Trieste Banca Spa in UniCredito Italiano e per effetto degli accordi stipulati tra le fonti istitutive, è stata costituita la Sezione 2a - a contribuzione definita, nella quale sono confluiti i dipendenti che hanno optato per la forma pensionistica a contribuzione definita e capitalizzazione individuale; dal 1° gennaio 2019 la Sezione 2a è stata trasferita collettivamente al Fondo Pensione per il Personale delle Aziende del Gruppo UniCredit.

Dal 1° ottobre 2020, per effetto degli accordi stipulati tra le fonti istitutive e del referendum tra gli Iscritti, è avvenuta la fusione per incorporazione nel Fondo Pensione per il Personale delle Aziende del Gruppo UniCredit.

 

 

Ultimi bilanci