Contenuto della pagina

Il Fondo Pensione Unicredit a confronto con il sistema dei fondi pensione italiani

Si conferma nel 2018 il miglioramento del posizionamento di tutte le linee finanziarie, come già riscontrato nel biennio precedente caratterizzato da rendimenti positivi delle principali asset class, soprattutto azionarie, e che viene confermato e rinforzato dal comportamento del portafoglio nella fase di forte correzione affrontata in questo anno.

Si riporta di seguito la sintesi dei risultati dell’analisi dei risultati 2018 con riferimento a tre orizzonti temporali: 1 anno, 3 anni e 5 anni, estratta dal documento "Il Fondo Pensione Unicredit vs. il sistema dei fondi italiani Analisi Risultati al 2018" esaminato dal CDA del 24 settembre 2019.

Una prima analisi pone a confronto i rendimenti del Garantito e quelli delle tre linee finanziarie della Sezione II del nostro Fondo con quelli medi annuali delle corrispondenti categorie di fondi preesistenti, dalla quale si evince:

 
  • il comparto garantito gestito da Generali, pur mantenendo rendimenti positivi e stabili nel tempo, evidenzia una limitata ma costante sottoperformance rispetto alla media; 
  • linee finanziarie: 
    • il comparto 3 anni performa meglio della media su tutti gli orizzonti temporali considerati;
    • il comparto 10 anni, pur in presenza di una sottoperformance nel 2018, mantiene risultati annuali migliori nel triennio e allineati alla media sull'orizzonte dei cinque anni;
    • il comparto 15 anni, che è stato oggetto di interventi nell'ultimo triennio volti ad incrementarne il profilo di rischio/rendimento, in precedenza troppo schiacciato sul comparto 10 anni, ha dimostrato la capacità di sovraperformare la media sia un fasi di mercato positive che in quelle negative (e segnatamente nel 2018).
 

A seguire l'analisi rappresenta il confronto con i risultati dei Fondi negoziali, che adottano le stesse modalità gestionali e contabili (NAV) del fondo, che evidenzia anche il posizionamento nettamente sopra la media già riscontrato negli ultimi anni sia nell'orizzonte triennale che, in misura meno accentuata, quinquennale.

Quanto osservato a livello complessivo è valido per tutti i comparti, e anche i risultati del garantito, che abbiamo visto essere leggermente inferiori alla media rispetto ai preesistenti, svettano nel confronto esteso.

Per maggiori dettagli consulta il documento:
FDG - Benchmark risultati 2018.pdf

Torna in cima alla pagina Form di accesso all'area riservata La Previdenza complementare La Gestione del Patrimonio Comunicati agli Iscritti Contatti Glossario Domande più frequenti News Eventi Calcola la tua Pensione